Laboratorio Informatico per la gestione dei database turistici 2007-08

Obiettivi

Il Corso ha obiettivi diversi da perseguire con un approccio incrementale:
(i) si vuole comprendere il processo di trasformazione del dominio turistico in atto con l’avvento di Internet;
(ii) si vuole comprendere il ruolo, l’importanza ed i vantaggi dei database nel dominio di riferimento;
(iii) si vuole supportare gli studenti nella fase di progettazione, implementazione e mantenimento di un database.
L’obiettivo ultimo è quello di creare una conoscenza condivisa sui dati, informazioni e conoscenza e sulla loro gestione nel dominio turistico.

Contenuti del corso

Modulo 1: Il Passaggio dai sistemi tradizionali ad Internet
Durata: 3 ore
Le discontinuità e le evoluzioni introdotte dai sistemi su Internet in relazione ai media tradizionali, con riferimento all’industria turistica. Le modalità e le condizioni con cui l’industria turistica può acquisire visibilità attraverso l’utilizzo di Internet.

Modulo 2: Funzionamento della Rete
Durata: 3 ore
I funzionamenti di Internet, i motori di ricerca, portali e marketplace. E-mail e e-mail marketing. Linguaggi per il Web, da HTML a XML. La gestione dei progetti e dei workflow di attività. Dai dati alle informazioni alla conoscenza, Semantic Web ed Ontologie

Modulo 3: I database nell’industria turistica
Durata: 1 ora
Metodologia di progettazione delle basi di dati e loro applicazioni sul Web. Studio di casi d’eccellenza nell’industria turistica. Analisi dei modelli di successo emergenti, nell’aggregazione all’interno di un unico sito/sistema di visibilità web, di soggetti diversi ma appartenenti a un unico sistema locale.

Modulo 4: Progettazione di un database
Durata: 10 ore (di cui 3 di esercitazione in classe)
Introduzione ai sistemi di gestione di basi di dati. Metodologie per il progetto di basi di dati: progettazione concettuale, logica e fisica. Il modello Entità-Relazione. Normalizzazione di schemi di basi di dati. Introduzione ad uno specifico sistema di gestione di basi di dati, attraverso esercitazioni.

Modulo 5: Access DBMS
Durata: 10 ore (di cui 3 di esercitazione in classe)
Concetti fondamentali sulle basi di dati e le funzionalità di utilizzo. Concetto di DBMS. Database in termini di tabelle, record, campi, e di tipi di dati, proprietà per i campi. Gestione delle relazioni tra tabelle. Operazioni fondamentali: creazione, aggiornamento, interrogazione.

Modalità d’esame

Per sostenere l’esame è necessario:
1. Progettare e sviluppare un database per un operatore del turismo (gruppi di massimo 2 persone) Esempio
2. Preparare una relazione di approfondimento sugli argomenti di seguito proposti per ciascun argomento oltre ad una discussione generale va presentato un caso di eccellenza nel dominio turistico (individuale)
Per sostenere l’esame è necessario mandare gli elaborati tramite mail!!

Date Trasmissione elaborati

Entro e non oltre il

  • 16 Maggio 2008
  • 30 Maggio 2008 (NEW)
  • 27 Giugno 2008
  • 5 Settembre 2008
  • 10 Ottobre 2008
  • Ultima scadenza per tutti30 Gennaio 2009

Testi di Riferimento

Adottati

  • A. Cederle, “Appunti di database management e e-commerce turistico”, Franco Angeli, Milano, 2005.
  • P. Atzeni, S. Ceri, S. Paraboschi, R. Torlone. “Basi di dati: modelli e linguaggi di interrogazione”, McGraw-Hill Italia, 2002
  • Materiali di studio messi a disposizione del docente nel corso delle lezioni e manuali on-line

Consigliati

  • Antonioli Corigliano Magda, Baggio Rodolfo “Internet & turismo. Tecnologie per competere”, EGEA, 2002.

Materiale Didattico

Argomenti di approfondimento (*)

(*) Ogni argomento dovrà focalizzare un caso di studio nel dominio turistico

  • E-mail e e-mail marketing
  • Motori di Ricerca, Portali e Marketplace
  • Comunicare e Traslare sulla Grande Rete
  • Gli attori del turismo on-line
  • CRM e relative applicazioni nel dominio turistico
  • I GDS
  • Le regole della comunicazione sul Web
  • Dati, informazioni e conoscenza
  • Gli attori del turismo on-line
  • Database a supporto del turismo
  • Marketing digitale
  • Come internet cambia il ciclo di vita della relazione con gli utenti ed i fornitori